FANTIFILI

Impasse è un’associazione culturale che indaga e innesca processi di ricerca e documentazione creativa applicabili sia in ambito espositivo che in ambito scientifico, con l’obiettivo di estendere e contaminare i contesti di produzione e fruizione dell’arte contemporanea.
Le sue attività si concentrano sulla definizione di una metodologia operativa trasversale a più discipline e media, che agevoli l’analisi di fenomeni socio-economici tangenti alla scena artistica contemporanea.
Impasse sperimenta modelli di collaborazione tra figure afferenti diversi campi (arte, musica, letteratura, sociologia, geografia, antropologia, economia) ed esplora il concetto di autorialità attraverso linguaggi installativi e performativi.

Impasse is a cultural association that assesses and sets-up research processes and creative documentation that is applicable both in the scientific and the exhibiting field, with the aim of extending and contaminating the production context and fruition of contemporary art as well as analyzing any annexed problems. Its activities are centred around the definition of a transversal operative methodology in various fields and media , to facilitate the analysis of the socio-economic aspects of the contemporary art scenario from a critical and aesthetical perspective.
Impasse search for models of collaboration between professionals in different fields (art, music, litterature, sociology, geography, anthropology, economy) and investigates authorship by installative and performative languages.

Metodo di lavoro e obiettivi

Impasse focalizza prevalentemente l’attenzione sul processo creativo e le sue modalità di esplicitazione. Lo scopo è di renderlo accessibile ad un pubblico più ampio attraverso percorsi narrativi con un forte carattere d’inclusione e partecipazione.
Il lavoro si nutre, infatti, del confronto con risorse locali e internazionali, utilizzando l’esplorazione come metodologia d’indagine e archiviazione: una periodica attività di viaggio darà forma a temi di ricerca, esposizioni, workshop e tavoli di lavoro.
Impasse accoglie la dimensione dell’imprevisto come potenziale creativo nei processi di riflessione condivisa e promuove la sostenibilità, l’equità, l’indipendenza da ogni logica di consumismo culturale e la tutela dei diritti dei lavoratori della cultura.
Le attività dell’associazione incoraggiano lo scambio informale di competenze, l’autoproduzione e la costruzione di una più ampia prospettiva sulla produzione culturale contemporanea e le sue interferenze in ambito economico e sociale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...